zoomegastore brembate

Come posso far stare tranquillo il mio cane?

Portandolo a passeggio

La passeggiata serve soprattutto a far e sfogare il nostro amico, visto che la maggior parte della giornata il nostro cane la passa in uno spazio circoscritto (pur grande che sia), con odori e stimoli sempre uguali ogni giorno.
All'aperto è tutto più “profumato” e curioso! Vedrete che, dopo aver corso e annusato ovunque, sarà più rilassato in casa. Inoltre aiuta il cane a digerire meglio, visto che il movimento favorisce il lavoro dell'intestino.

Facendolo giocare

Ricavare del tempo da dedicare al gioco insieme al nostro cane è importante; lo aiuteremo a sfogare energia repressa, evitando di farla scatenare quando non siamo in casa o verso oggetti e mobili.
Ne gioverà anche il rapporto di affetto che ci lega al nostro amico a 4 zampe.

Dedicandogli attenzioni ed educandolo

Le coccole sono sempre gradite, ma vanno anche utilizzate come strumento di educazione: possono essere infatti il premio per un comportamento positivo.
Bisogna indirizzare l'animale a mantenere un atteggiamento tranquillo e socievole, equilibrato e disposto ad ascoltare le nostre richieste. L'affetto è lo strumento migliore per gratificare un cane e sicuramente appagherà anche noi!

Cosa devo fare per non far litigare il mio cane con i suoi simili?

Fategli conoscere altri cani, in quanto derivano dai lupi e dagli sciacalli e da loro hanno ereditato l'istinto del branco.
È fondamentale che i nostri amici a 4 zampe imparino a socializzare fin da cuccioli per meglio capire come relazionarsi agli altri ed evitare liti in futuro.