zoomegastore brembate

Quando e come devo spazzolare il mio cane?

Pelo corto

Le spazzole adatte per gatti a pelo corto hanno setole morbide o denti in gomma. Di solito sono spazzole a forma di guanto, che facilitano la toelettatura in quanto non spaventano l'animale perché la percepiscono come una carezza.

Pelo lungo

Il pelo lungo tende a formare nodi, che se non vengono pettinati e quindi sciolti vanno tagliati, rovinando così l'estetica del pelo ed esponendo la pelle dell'animale. Il gatto a pelo lungo va spazzolato prima con un pettine a denti larghi e rigidi, poi con una spazzola a denti più fini.

Frequenza

I gatti andrebbero spazzolati possibilmente tutti i giorni per rimuovere il pelo in eccesso che altrimenti il micio andrebbe a ingerire nelle normali operazioni di pulizia. I gatti passano gran parte della giornata a leccarsi e il pelo ingerito tende a formare dei boli nello stomaco che possono portare a gravi episodi come blocchi intestinali, vomito e stitichezza.

Come posso tenere pulito il mio cane senza andare dal toelettatore?

Shampoo secco

Lo shampoo secco è una schiuma profumata che va distribuita su tutto il corpo dell'animale; aiutandosi con una salvietta o una spazzola morbida bisogna strofinare leggermente la cute per permettere alla schiuma di raccogliere lo sporco e pulire in profondità. Lo shampoo secco pulisce bene e non rimuove lo strato di acidi grassi presenti sulla cute dell'animale (che hanno funzionalità protettiva), ma si consiglia di non utilizzarlo più di una volta a settimana.

Salviette umidificate

Le salviette umidificate per animali sono molto pratiche, e si possono utilizzare anche giornalmente. Si utilizzano di solito per pulire le parti più difficili da raggiungere con lo shampoo secco come zampe, orecchie e inguine, ma sono molto efficaci anche per lucidare e detergere in superficie il pelo.

Il gatto ha bisogno di essere lavato?

In generale il gatto non necessita di essere lavato, visto che passa gran parte della giornata a pulirsi il pelo leccandolo. È un animale molto pulito, soprattutto se vive in casa. Il bagno può rendersi utile in caso di necessità, quali trattamenti contro i parassiti, per preparare l'animale ad un'esposizione, o se si è sporcato più del normale.