zoomegastore brembate

Cosa deve avere l'acquario tropicale?

Filtro

Il filtro è la componente più importante di un acquario. Ne esistono moltissimi modelli, ma tutti sono composti da una pompa e da diversi strati filtranti. La pompa, oltre a far circolare l'acqua e favorire lo scambio di ossigeno con la superficie, attira l'acqua nel filtro permettendo il filtraggio attraverso spugne e altri materiali che trattengono ad ogni passaggio sostanze inquinanti diverse. Un filtro in buono stato mantiene pulita l'acqua ed evita che debba essere cambiata frequentemente.

Illuminazione

La luce in acquario è essenziale per determinare il fotoperiodo, ovvero la durata dell'illuminazione e dell'intensità di luce, che influenza la vita di piante e pesci (ciclo giorno/notte). La durata dell'illuminazione nell'acquario varia molto in base alle piante e alle specie di pesci presenti, ma in linea di massima la luce va tenuta accesa per un arco di 10h nella giornata.

Riscaldatore

Il riscaldatore non è altro che una resistenza che mantiene l'acqua alla temperatura impostata. E' fondamentale per ridurre sbalzi di temperatura, anche di pochi gradi, che posso essere fatali per i pesci.

Decorazioni

Le decorazioni, oltre ad abbellire l'acquario, hanno l'importante funzione di offrire riparo ai pesci; inoltre per alcune specie servono come punti di riferimento per delimitare il territorio. Possono essere sia decorazioni artificiali che decorazioni naturali come piante e rocce.

Cosa deve avere l'acquario d'acqua fredda

Filtro

Il filtro è la componente più importante di un acquario. Ne esistono moltissimi modelli, ma tutti sono composti da una pompa e da diversi strati filtranti. La pompa, oltre a far circolare l'acqua e favorire lo scambio di ossigeno con la superficie, attira l'acqua nel filtro permettendo il filtraggio attraverso spugne e altri materiali che trattengono ad ogni passaggio sostanze inquinanti diverse. Un filtro in buono stato mantiene pulita l'acqua ed evita che debba essere cambiata frequentemente.

Illuminazione

La luce in acquario è essenziale per determinare il fotoperiodo, ovvero la durata dell'illuminazione e dell'intensità di luce, che influenza la vita di piante e pesci (ciclo giorno/notte). La durata dell'illuminazione nell'acquario varia molto in base alle piante e alle specie di pesci presenti, ma in linea di massima la luce va tenuta accesa per un arco di 10h nella giornata.

Riscaldatore

Il riscaldatore non è altro che una resistenza che mantiene l'acqua alla temperatura impostata. E' fondamentale per ridurre sbalzi di temperatura, anche di pochi gradi, che posso essere fatali per i pesci.

Decorazioni

Le decorazioni, oltre ad abbellire l'acquario, hanno l'importante funzione di offrire riparo ai pesci. Possono essere sia decorazioni artificiali che decorazioni naturali come piante e rocce.

E' utile mettere in acquario piante vere?

Le piante naturali sono molto utili in acquario perché apportano ossigeno all'acqua, inoltre aiutano a mantenere stabili i valori, consumando sostanze di scarto dei pesci che andrebbero lentamente a trasformarsi in sostanze nocive.