zoomegastore brembate

Devo registrare la mia tartaruga?

La legge prevede che i proprietari di tartarughe di terra (o testuggini) e alcune tartarughe d'acqua ne registrino il possesso presso gli uffici del Corpo forestale dello Stato- servizio Cites (Convenzione del commercio Internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione). La convenzione serve a tutelare tutte quelle specie animali e vegetali minacciate dall'estinzione e a regolamentarne allevamento e vendita.

Quali sono le tartarughe che posso acquistare senza Cites?

Diverse tartarughe acquatiche non necessitano del documento Cites, tra cui le più comuni Trachemys Scripta Scripta (tartaruga dalle orecchie gialle), le tartarughe del genere Grathemys, le Sternotherus Odoratue e Carinatus (chiamate anche tartaruga toy per le piccole dimensioni che hanno da adulti: 10/12cm al massimo). Le testuggini invece non possono essere commercializzate in assenza di denuncia Cites.

Si può avere una testuggine europea (Testudo Hermanni)?

La testuggine europea è iscritta all'allegato A del Cites. Per tutti gli animali presenti in questo allegato del Cites è vietata la vendita, l'acquisto, la cessione e detenzione a scopo di vendita; perciò è impossibile trovare la Testudo Hermanni in commercio. Se dovessimo imbatterci in un esemplare selvatico, bisogna limitarsi a lasciarla al suo posto, o al massimo spostarla dalla strada o zone pericolose; portandola a casa si rischierebbe di farla morire (un animale selvatico difficilmente si adatta ad un ambiente domestico) e di incorrere a pesanti sanzioni da parte del Corpo forestale.