zoomegastore brembate

Le tartarughe vanno in letargo?

Le tartarughe normalmente cadono in una sorta di letargo nella stagione fredda, ma se tenute in cattività è meglio evitare che succeda. Per mantenerle attive bisogna semplicemente mantenerle a delle temperature non inferiori ai 20°C e continuare a gestirle come sempre: lampade e riscaldatori accesi, alimentazione normale. Se la temperatura è più bassa si rischia di mandare la tartaruga in un semiletargo: l'animale non mangia ed è poco attivo, ma il suo metabolismo non rallenta come farebbe in un vero e proprio letargo, causando gravi problemi alla tartaruga. In caso le tartarughe sono tenute all'aperto e grandi abbastanza da poter affrontare un letargo, quando sarà il momento capiranno da sole cosa fare; preoccupiamoci solo che abbiano abbastanza acqua o terra per potersi nascondere fino a primavera!